Image Image Image Image Image
Scroll to Top

To Top

Progetti

Parco Dell&#8217;Annunziata<br><p style='font-size:18px'>Montecosaro</p>Parco Dell&#8217;Annunziata<br><p style='font-size:18px'>Montecosaro</p>

By Subwaylab

On 09, Giu 2014 | In | By Subwaylab

Parco Dell’Annunziata

Montecosaro

Progetto Esecutivo: Architetto Daniele Frulla

Di seguito l’articolo uscito anche sul Corriere Adriatico:

http://www.radioerre.net/notizie/index.php?option=com_k2&view=item&id=87884:montecosaro-al-via-nuove-opere-pubbliche

Giunti alla fine del secondo mandato sembrano non finire le opere pubbliche per il comune di Montecosaro. Grazie al lavoro fatto con l’assessore Morris Massaccesi in questi cinque anni abbiamo completato investimenti sul nostro territorio per oltre 20 milioni di euro e ancora 700mila euro sono già pronti per essere investiti così che oggi con orgoglio possiamo presentare ancora dei progetti che andranno a cambiare il volto della nostra città.

Mentre vanno veloci i lavori per l’ampliamento della rete idrica nella zona “molino” (121 mila euro), oggi sono iniziati i lavori per adeguare la linea dell’acquedotto in contrada Asola e contemporaneamente in contrada Cavallino (124mila euro). I prossimi giorni inizieranno i lavori per il recupero del pavimento fatto di sanpietrini al centro storico. 120 mila euro per rifare tutte le stuccature e sistemare la zona del “casseretto”.

Altro progetto molto importante è sicuramente quello del Parco dell’Annunziata (195 mila euro). Dopo aver approvato il progetto esecutivo dell’architetto Daniele Frulla, adesso l’ufficio sta individuando la ditta per l’esecuzione dei lavori che inizieranno i primi di giugno. Il nuovo parco (con questo in cinque anni ne abbiamo realizzati 6), che si sviluppa intorno alla splendida chiesa Santa Maria a Piè di Chienti su una superfice di 15.000 mq che si vanno a sommare ai 10mila mq già realizzati 4 anni fa, prevede dei percorsi pedonali con aree di sosta, impianto di illuminazione e impianto idrico, giochi, molto verde e la piantumazione di alberi autoctoni (con queste nuove piantumazioni in cinque anni abbiamo messo a dimora oltre 1.500 alberi d’alto fusto, un vero patrimonio per i nostri figli), il tutto per valorizzare ancora di più la chiesa dell’Annunziata e creare un polmone verde nel cuore del centro abitato di Montecosaro Scalo.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInPin on Pinterest